STADIO, NUOVA DATA PER APERTURA: 8 DICEMBRE

Prato Nadia Tarantino 5 Novembre 2021 66 Nessun commento

image

Lo stadio Lungobisenzio potrebbe riaprire i cancelli l’8 dicembre e inaugurare il suo nuovo corso con la quindicesima giornata del campionato di serie D quando il Prato sfiderà gli emiliani del Mezzolara. E’ questa la data segnata nell’agenda del Comune dopo l’incontro di oggi, giovedì 4 novembre, tra i suoi tecnici e quelli della società biancazzurra. Trentacinque giorni di tempo per mettere in cassaforte due passaggi fondamentali: l’ok, il 16 novembre, della Commissione pubblico spettacolo alle due tribune ospiti, e successivamente l’ok alla tribuna mobile destinata a dirigenti, organizzatori e giornalisti in attesa della ristrutturazione della tribuna d’onore. Una corsa contro il tempo ma ci sarebbero tutte le condizioni per farcela. La riunione di oggi avrebbe aperto ampi spiragli: “i referenti del presidente Stefano Commini non avrebbero posto vincoli sul posizionamento della tribuna mobile” anche se la preferenza resta lo spazio lato ferrovia che però, essendo privo di recinzione, non incontra il gradimento della questura. Il 16 novembre, se pure all’ordine del giorno ci sarà un unico punto e cioè il giudizio sulle tribune ospiti, “sarà chiesta alla Commissione un’indicazione sul punto più idoneo alla collocazione”. Il Comune aveva individuato lo spazio ai piedi della tribuna d’onore, mentre la società quello sull’altro lato del campo. La divergenza sarebbe rientrata oggi tanto che, calendario alla mano, è stata individuata per la riapertura la data di mercoledì 8 dicembre. “La tribuna mobile da 150 posti che siamo pronti a noleggiare – ha spiegato l’assessore allo Sport, Luca Vannucci – ci consente di riaprire finalmente il Lungobisenzio in attesa dei lavori sulla tribuna d’onore che cominceranno la prossima settimana e si concluderanno, meteo permettendo, a gennaio. Lo stadio è la casa del Prato ed è bene rincasare prima possibile”.
Le indicazioni che arriveranno dalla Commissione pubblico spettacolo potrebbero però suggerire il noleggio di una struttura provvisoria più piccola e anche in base alle dimensioni sarà individuato il punto di ubicazione. Di certo c’è che senza le sedute per dirigenti, organizzatori e giornalisti lo stadio non può riaprire. E di certo c’è anche che il posizionamento deve rispondere a tutte le esigenze di sicurezza espresse dalla questura. L’alternativa è continuare a giocare le partite casalinghe al Torrini di Sesto Fiorentino dove però la disponibilità non sarebbe così scontata.

Commenta

Video per giorno

Novembre: 2021
L M M G V S D
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

Newsletter

Rimani sempre in contatto con noi

Informazioni

Sede operativa: Via del Biancospino, 29/b
CAP: 50013 Campi Bisenzio (FI)
Tel 055 894601 - Fax 055 8946086
Modulo di contatto

Translate