STOP A PEDONALIZZAZIONE “SPINTA” MA NON A COSAP GRATIS

Prato Eleonora Barbieri 24 Settembre 2020 111 Nessun commento

image

Dal 1° ottobre il centro storico tornerà alla pedonalizzazione classica, quella pre Covid ma i i gestori di locali e di ristoranti non si disperino perchè il Comune ha deciso di prorogare fino a tutto il 2021 l’occupazione gratuita del suolo pubblico per le attività che somministrano alimenti e bevande. Una decisione da sviluppare nei dettagli e confrontandosi con le categorie economiche ma che ha come obiettivo quello di garantire spazi ampi e all’aperto anche durante il periodo invernale per rispettare il distanziamento interpersonale. Buona parte delle attività infatti, ha a disposizione spazi piccoli e rischierebbe di lavorare poco o niente. Certo, vanno chiariti aspetti tecnici comuni su come ripararsi dalle intemperie senza impattare esteticamente soprattutto in centro storico, ma l’ossatura delle agevolazioni resta la stessa: è possibile sfruttare gratuitamente gli spazi esterni ai locali, anche sul lato opposto della strada, per 90 metri quadrati dentro le mura e 120 fuori. L’Apu allargata dal giovedì alla domenica dalle 18.30 alle 24, invece tira giù il sipario il prossimo 30 settembre. Quanto al piano sosta che in funzione della pedonalizzazione spinta era stato modificato per compensare il disagio creato ai residenti in quei giorni, resta in piedi la possibilità di parcheggiare in tutti gli spazi dentro le mura con il contrassegno residenti.

Commenta

Video per giorno

Novembre: 2020
L M M G V S D
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  

Newsletter

Rimani sempre in contatto con noi

Informazioni

Sede operativa: Via del Biancospino, 29/b
CAP: 50013 Campi Bisenzio (FI)
Tel 055 894601 - Fax 055 8946086
Modulo di contatto

Translate