TARGA VIA GEORGOFILI

Firenze Patrizio Ceccarelli 15 Febbraio 2020 68 Nessun commento

image

Lo scorso 2 gennaio un giovane imprenditore fiorentino, che aveva affittato per un breve periodo ad alcuni turisti un appartamento in Borgo dei Greci, in occasione della loro partenza aveva trovato per terra, accanto a un letto, la targa ricordo della strage mafiosa che colpì Firenze il 27 maggio del 1993 e che uccise 5 persone, tra cui due bambine, deposta nel 2004 sull’Olivo della Pace, in via dei Georgofili.
L’episodio fu denunciato ai Carabinieri della Stazione di Firenze Uffizi, consegnando loro la targa. Le indagini finalizzate ad individuare chi, nelle notti a cavallo del Capodanno, abbia potuto trafugare la targa, hanno portato a 5 ragazzi originari della provincia di La Spezia, di età compresa tra i 19 e i 23 anni, giunti a Firenze il 29 dicembre e ripartiti il 2 gennaio. Attraverso la visione dei filmati registrati dalla telecamere di videosorveglianza della zona, i militari sono arrivarti all’esatta individuazione del momento in cui era stato commesso il furto: le ore 5.13 del 31 dicembre. Dai filmati acquisiti sarebbe emerso che uno dei 5 giovani, dopo aver superato la rete metallica posta a protezione dell’ulivo della pace, si era appropriato della targa e, attraverso una catenella attaccata alla stessa targa, la indossava a tracolla, allontanandosi.
Individuato e sottoposto a perquisizione personale e domiciliare presso la sua casa di Sarzana, atto compiuto con il supporto dei Carabinieri della locale Compagnia e su delega della Procura della Repubblica di Firenze, il giovane è stato trovato trovato in possesso degli stessi indumenti indossati al momento del furto della targa, così come accertato dai filmati acquisiti. Il giovane è stato denunciato per il reato di furto aggravato. La targa, consegnata al Comitato Vittime dei Georgofili, è ritornata al suo posto.

Commenta

Video per giorno

marzo: 2020
L M M G V S D
« Feb    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

Newsletter

Rimani sempre in contatto con noi

Informazioni

Sede operativa: Via del Biancospino, 29/b
CAP: 50013 Campi Bisenzio (FI)
Tel 055 894601 - Fax 055 8946086
Modulo di contatto

Translate