TOSCANA GIALLA DA LUNEDI’, COSA CAMBIA

Toscana Chiara Valentini 24 Aprile 2021 56 Nessun commento

image

I ragazzi toscani delle scuole superiori torneranno in presenza a partire da lunedì. Non tutti ma più del 50% attuale. In base al decreto riaperture nelle zone gialle e arancioni è prevista una forbice dal 70% al 100% a seconda delle scelte delle scuole. I presidente Giani, dopo aver parlato con i Prefetti che si occupano dell’organizzazione, ha spiegato che la ripartenza sarà nella maggior parte delle scuole al 70%, cercando di garantire il 100% soprattutto a chi quest’anno ha la maturità.

Inoltre da lunedì potranno riaprire musei, teatri, cinema (seppur con una capienza al 50 per cento e tetto massimo di 500 spettatori al chiuso e mille all’aperto, rispettando la distanza di un metro tra gli spettatori che dovranno prenotarsi).

I ristoranti potranno riaprire con persone sedute ai tavoli solo se hanno spazi all’aperto, sia a pranzo che a cena, con i limiti però del coprifuoco alle 22. In base a una stima di Confesercenti Toscana solo il 60% dei ristoranti potrà riaprire, circa 9000 . Mentre riapriranno i bar, 22mila imprese in tutta la regione.

Via libera da lunedì anche a tutte le attività sportive all’aperto, compresi gli sport di contatto. Restano invece chiuse piscine e palestre. Sono infine consentiti gli spostamenti verso le altre regioni in zona gialla. Mentre per spostarsi verso zone arancioni o rosse è necessario il pass vaccinale, una certificazione che si ottiene se si è vaccinati, o se si è guariti dal Covid, o con un tampone molecolare o rapido negativo effettuato nelle ultime 48 ore

Commenta

Video per giorno

Maggio: 2021
L M M G V S D
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930  

Newsletter

Rimani sempre in contatto con noi

Informazioni

Sede operativa: Via del Biancospino, 29/b
CAP: 50013 Campi Bisenzio (FI)
Tel 055 894601 - Fax 055 8946086
Modulo di contatto

Translate