TOSCANA VERSO LA ZONA ARANCIONE

Toscana Gigliola Caridi 10 Febbraio 2021 141 Nessun commento

image

Altro che zona bianca la Toscana potrebbe avviarsi verso la fascia arancione. Prosegue infatti anche se senza impennate la crescita dei contagi. Lo rivelano i dati. Nella settimana tra il 18 e il 24 gennaio i casi Covid erano 3.007. In quella successiva, 25-31 gennaio, 3.597. Tra l’1 e il 7 febbraio 4.162. In altre parole, da metà gennaio a ora la crescita dei nuovi positivi è stata del 38,4%. In media 165 in più al giorno. Oggi si contano altri 671 casi. Come prima conseguenza i reparti Covid hanno smesso di svuotarsi e anzi si assiste a un leggero aumento di pazienti. Dal 1 febbraio sono stati occupati soprattutto più letti in terapia intensiva: tra l’ultima settimana di gennaio e in questo inizio di nuovo mese è stato registrato un +6,7%. Oggi mandiamo i dati a Roma, c’è questo serio elemento di crescita graduale dei contagi che potrebbe portarci in zona arancione, commenta il governatore Eugenio Giani, poi che questo avvenga domenica 14 o lunedì 15 febbraio dipende da quello che sarà il decreto del Ministro della salute”. L’ipotesi degli ultimi giorni di una zona arancione per la Toscana, a partire dalla prossima settimana, diventa sempre più concreta. L’indice Rt è salito sopra a 1 anche nel suo intervallo più basso e questo potrebbe davvero determinare il cambio colore. Preoccupano anche le zone di confine con l’Umbria non tanto per la salita dei contagi ma per le varianti accertate a Chiusi. E si fa strada l’iIpotesi zona rossa anche a Sansepolcro. Se la Toscana finisse in zona arancione tornerebbero le limitazioni agli spostamenti fuori comune, bar e ristoranti aperti solo per asporto e musei costretti a chiudere. Sfumerebbe anche la tanto attesa riapertura degli impianti sciistici.

Commenta

Video per giorno

Febbraio: 2021
L M M G V S D
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031  

Newsletter

Rimani sempre in contatto con noi

Informazioni

Sede operativa: Via del Biancospino, 29/b
CAP: 50013 Campi Bisenzio (FI)
Tel 055 894601 - Fax 055 8946086
Modulo di contatto

Translate