TRASFERITI I PRIMI 2 PAZIENTI AL CENTRO COVID PEGASO

Prato Eleonora Barbieri 16 Dicembre 2020 94 Nessun commento

image

Ore 14 di oggi, mercoledì 16 dicembre: ecco il primo paziente Covid che entra nel centro Pegaso realizzato a tempo di record e inaugurato lo scorso 8 dicembre in un’ala dell’ex Creaf in via Dossetti. Trenta minuti dopo, sempre accompagnato dai mezzi della Misericordia di Prato, arriva il secondo. Si tratta di due uomini di 29 e 56 anni. Uno vive a Prato, l’altro ci lavora. Entrambi arrivano dall’ospedale Santo Stefano dopo un lungo periodo di degenza. Il loro quadro clinico è migliorato e ora possono proseguire il percorso verso la guarigione nella nuova struttura che in tutto può ospitare fino a 192 letti ma che al momento ne attiverà solo venti coperti dal personale messo a disposizione dall’Asl Toscana Centro: 9 medici e 14 tra infermieri e oss. Nei prossimi giorni seguiranno gradualmente altri ingressi, sia di pazienti che di personale. Dopo le feste natalizie, presumibilmente il 9 gennaio, sarà pronta e inaugurata la seconda struttura sanitaria realizzata al Creaf con altri 120 posti letto mentre è questione di giorni l’inaugurazione dell’ampliamento del Santo Stefano nelle sue due ali per un totale di altri 60 posti

Commenta

Video per giorno

Gennaio: 2020
L M M G V S D
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031  

Newsletter

Rimani sempre in contatto con noi

Informazioni

Sede operativa: Via del Biancospino, 29/b
CAP: 50013 Campi Bisenzio (FI)
Tel 055 894601 - Fax 055 8946086
Modulo di contatto

Translate