TROMBOSI DA VACCINO, UNO STUDIO DI CAREGGI

Firenze Gigliola Caridi 24 Maggio 2021 231 Nessun commento

image

Condotto dall’Azienda ospedaliero universitaria Careggi di Firenze il primo studio italiano su una paziente, ora in buone condizioni, colpita da trombosi a seguito di vaccino anti Covid a vettore virale. Nei mesi scorsi la donna, dopo aver ricevuto la prima dose, ha accusato una rara reazione allergica con effetti di coagulazione sul sangue. Ricoverata fuori regione, è stata seguita a distanza dai medici fiorentini, che, l’hanno salvata grazie alle terapie messe a punto. La ricerca, eseguita dal team delle malattie aterotrombotiche di Careggi diretto dalla dottoressa Rossella Marcucci, ha contribuito a mettere a punto protocolli diagnostici per affrontare i casi di trombosi post vaccino anti Covid. I protocolli diagnostici e terapeutici adeguati applicati tempestivamente, spiega Marcucci, sono in grado di ridurre nettamente i danni e la mortalità nei rarissimi casi di reazione allergica sulla coagulazione, segnalati nei mesi scorsi in Europa”. Lo studio dimostra che è di fondamentale importanza la divulgazione dei protocolli nell’ambito del Sistema sanitario nazionale per assicurare a tutti i pazienti buone probabilità di superare indenni gli effetti di questa rara reazione allergica. Un motivo in più, secondo Marcucci, per affrontare serenamente la vaccinazione contro il Covid-19″.

Commenta

Video per giorno

Luglio: 2021
L M M G V S D
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

Newsletter

Rimani sempre in contatto con noi

Informazioni

Sede operativa: Via del Biancospino, 29/b
CAP: 50013 Campi Bisenzio (FI)
Tel 055 894601 - Fax 055 8946086
Modulo di contatto

Translate