TURISTA MORTO S.CROCE: GUP DECIDE 10/1

Gigliola Caridi 20 Dicembre 2019 106 Nessun commento

image

E’ prevista per il 10 gennaio 2020 la decisione del gup Gianluca Mancuso sulla richiesta di rinvio a giudizio avanzata dalla procura nei confronti degli indagati per la morte di Daniel Testor, il turista spagnolo deceduto a Firenze il 19 ottobre 2017 dopo essere stato colpito da un frammento di pietra staccatosi dal soffitto della basilica di Santa Croce. Per l’episodio sono imputati di omicidio colposo il presidente dell’Opera di Santa Croce Irene Sanesi, Stefania Fuscagni che l’ha preceduta nell’incarico, il segretario generale Giuseppe De Micheli e il tecnico responsabile, geometra Marco Pancani. Per tutti il pm Benedetta Foti ha chiesto il rinvio a giudizio. Richiesta a cui si sono opposti gli avvocati difensori di tutti gli imputati, che nel corso dell’udienza di oggi hanno chiesto il non luogo a procedere per i loro assistiti. Il gup Mancuso ha deciso di rinviare la sua decisione alla prossima udienza

Commenta

Video per giorno

aprile: 2020
L M M G V S D
« Mar    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

Newsletter

Rimani sempre in contatto con noi

Informazioni

Sede operativa: Via del Biancospino, 29/b
CAP: 50013 Campi Bisenzio (FI)
Tel 055 894601 - Fax 055 8946086
Modulo di contatto

Translate