UNA NUOVA AREA FITNESS E UN MINIPARCO GIOCHI IN VIA FIRENZE

Prato Alessandra Agrati 11 Ottobre 2021 78 Nessun commento

image

Una nuova tessera per il parco Riversibility che aggiunge uno spazio fitness e uno dedicato ai giochi in via Firenze, nel progetto originario erano previsti due container dedicati al food, ma su richiesta dei residenti è stato modificato.
Un investimento di 140mila euro, cinque mesi di lavoro con un’attenzione particolare alla disabilità; uno degli attrezzi ginnici è dedicato ai diversamente abili in carrozzina, mentre i giochi sono tutti inclusivi. “Lo spazio giochi – ha spiegato l’assessore all’urbanistica Valerio Barberis – è il primo ad essere inaugurato all’ interno del progetto, ed è stato richiesto proprio dai residenti. Mentre sono sei quelli dedicati al fitness e restano uno delle attività più apprezzate del parco fluviale, proprio nell’ottica della salute e della promozione di un corretto stile di vita . Il prossimo obiettivo è il collocamento dei container”.
Il mini parco giochi è recintato sul lato di via Firenze per renderlo più sicuro, è stata seminata l’erba e intorno ad ogni gioco posizionato un tappetto per attutire gli urti, uno nuovo scivolo verrà collocato nei prossimi giorni. L’area fitness, oltre agli attrezzi è dotata anche di un fontanello dell’acqua, mentre il parapetto di protezione sull’argine del Bisenzio è stato completamente rifatto, operazione che ha allungato i tempi dell’ inaugurazione.
I nuovi spazi, già questa mattina, erano frequentati dai residenti che hanno apprezzato il progetto, insieme al consigliere di minoranza Luca Soldi che ringrazia l’assessore Barberi per il lavoro fatto e ricorda anche di aver partecipato con alcune iniziative alla riqualificazione dell’ area: “Al centro del progetto da me proposto c’è la realizzazione di una passerella ciclopedonale che colleghi via Fra Bartolomeo proprio con l’area di via Firenze, proposta che è stata effettivamente inserita nel documento redatto dal Comune “Next Generation Prato” fra le azioni possibilmente finanziabili con i fondi del Pnrr. All’assessore Sanzò ho invece proposto, l’inserimento di un fontanello qualificato Publiacqua, sempre in quell’area, e la conversione dello spazio verde retrostante il chiosco dei giardini della stazione centrale, in una nuova area di sgambatura” .

Commenta

Video per giorno

Ottobre: 2021
L M M G V S D
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  

Newsletter

Rimani sempre in contatto con noi

Informazioni

Sede operativa: Via del Biancospino, 29/b
CAP: 50013 Campi Bisenzio (FI)
Tel 055 894601 - Fax 055 8946086
Modulo di contatto

Translate