VENTI OSPITI IN FUGA DA VICOFARO, PRETE IN QUARANTENA A CASA

Pistoia Patrizio Ceccarelli 17 Ottobre 2020 136 Nessun commento

image

Sono oltre una ventina gli ospiti del centro di accoglienza di Vicofaro a Pistoia, che mancano all’appello da mercoledì sera, giorno in cui i locali della parrocchia, compresa la chiesa di Santa Maria Maggiore, sono stati dichiarati “zona rossa”, dopo che tra i circa 150 ospiti presenti, due (poi diventati tre) sono risultati positivi al Covid. Da allora tutta l’area parrocchiale è stata recintata con le transenne e non si può più entrare o uscire dai locali, che sono sorvegliati 24 ore al giorno dalle forze dell’ordine, se non per motivi sanitari.
E proprio per motivi di salute, il parroco, don Massimo Biancalani ha lasciato i locali della chiesa di Vicofaro per trascorrere la quarantena nella sua abitazione privata, in una piccola frazione di un comune limitrofo a Pistoia. «Motivi di salute», spiega il sacerdote, anche se rassicura sulle sue condizioni affermando di non avere alcun sintomo riferibile al Covid ma solo qualche acciacco dovuto all’età che non gli avrebbe consentito di passare serenamente dieci giorni in isolamento con tante persone in uno spazio ristretto. Nei locali della parrocchia sono rimasti circa 120 migranti accolti dal parroco nel corso degli anni. La chiesa è stata interdetta al culto dal vescovo Fausto Tardelli fino alla fine dell’emergenza. Don Massimo è inoltre dispensato per malattia dall’insegnamento della religione al liceo scientifico scientifico Amedeo Duca d’Aosta di Pistoia. Intanto intanto all’interno dell’area transennata è stata allestita dal 118 la tensostruttura del posto medico avanzato, e un’ambulanza stazione giorno e notte davanti ai locali per ogni evenienza.
Intanto ci sono nuovi casi covid in Montagna. In quarantena una classe della primaria di Abetone Cutigliano e una di Pian degli Ontani, che si aggiungono alle tre delle superiori di San Marcello Piteglio, dei giorni scorsi. Nel caso delle due primarie non è stata prevista, come da norme, la quarantena per i docenti. Pare comunque che tutti siano casi lievi.

Commenta

Video per giorno

Ottobre: 2020
L M M G V S D
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031  

Newsletter

Rimani sempre in contatto con noi

Informazioni

Sede operativa: Via del Biancospino, 29/b
CAP: 50013 Campi Bisenzio (FI)
Tel 055 894601 - Fax 055 8946086
Modulo di contatto

Translate